venerdì 29 agosto 2014

Le Terme di Bormio, per un weekend di relax tra storia e natura

Le Terme di Bormio, per un weekend di relax tra storia e natura

Montagne innevate ideali per lo sci aplino, un piccolo paesino ricco di storia e romanticismo e le terme più belle della Valtellina rendono Bormio una delle mete più ambite per le vacanze in montagna.

Concedervi un indimenticabile weekend tra le splendide montagne di Bormio, a oltre 1200 metri di quota, immersi nella splendida cornice delle Alpi lombarde, per una fuga romantica a due. Visitate il bel paesino per scoprire le testimonianze di un passato ancora vivo tra le mura storiche della zona pedonale e perdetevi tra i suoi cinque rioni storici: Buglio, Maggiore, Combo, Dosso Ruina e Dossiglio. Passeggiate mano nella mano per via Roma, tra antichi scorci rimasti intatti nel tempo, edifici decorati e i numerosi affreschi che colorano le facciate di molte case. Arrivate fino a Piazza Cavour, fermatevi ad ammirare la Torre delle Ore, dovei rintocchi dell’antica campana Bajona scandiscono il tempo che sembra trascorrere lento, e fermatevi a bere una cioccolata calda, un aperitivo, o perché no un vin brulé nei tanti barettini del centro per ammirare a pieno le meraviglie di un luogo dove antichi usi altrove dimenticati sembrano ancora far parte della vita quotidiana. Noi vi consigliamo una tappa al Perbacco, per gustare formaggi e salumi tipici accompagnati da un buon vino locale.

Terme e relax


Se aspirate a un romantico weekend di relax, le Terme di Bormio sono il posto che fa per voi! Bormio vanta due stupendi centri termali, uno nuovo ed estremamente lussuoso, e uno di tipo romanico che vanta origini nel 1800. Noi vi consigliamo di visitarli entrambi, magari in una bella giornata di sole, per rilassarvi all’aria aperta tra le vasche di acqua minerale a 40°, ma anche quando il tempo è così brutto che non vorreste mettere piede fuori casa, per apprezzare forse ancora meglio il relax e il benessere che questo posto magico vi saprà regalare. 
Partite dai Bagni Nuovi e lasciatevi conquistare dalle vasche in pietra con giochi d’acqua e idromassaggi, dalle docce scozzesi e Vichy e dall’hammam al profumo di agrumi, il tutto immersi nelle meraviglie del Parco Nazionale dello Stelvio. Oppure concedetevi un giro all’esterno, tra le numerose vasche in pietra e le baite-sauna in legno dai profumi balsamici, e regalatevi un massaggio di coppia atistress, per scacciare il peso della frenesia cittadina. 
Anche una visita ai Bagni Vecchi è d’obbligo! Una struttura che risale agli anni ’30, completamente rinnovata, ma ricca d’immagini d’epoca che testimoniano la sua storia. Perdetevi tra i suoi mille ambienti che si snodano sulla roccia, tra cunicoli affrescati, e fermatevi alla Grotta Sudatoria di San Martino, una vasca di acqua termale bollente e un bagno turco naturali entrambi nella roccia, nel pieno cuore delle montagne.

Cosa non dovete assolutamente perdervi? Un tramonto tra le vasche dei giardini di Venere, ai Bagni Nuovi, e una sosta relax nella piscina panoramica dei Bagni Vecchi, tra il silenzio e la bellezza delle montagne innevate.

Sport ed escursioni


Bormio è da sempre famosa per lo sci alpino e lo snowboard. Da novembre a maggio potrete divertirvi tra le piste innevate note per la gara di Coppa del Mondo che fino qualche anno fa si disputava dalla pista Stelvio fino in paese. Ma molte sono le attività sportive che potranno intrattenervi nel vostro soggiorno alpino, dall’alpinismo alle 9 buche del Bormio Golf Club, dall’arrampicata fino allo sci di fondo, con una pista per principianti ed esperti aperta anche in notturna. Non possiamo poi dimenticare “La Romantica”, un tracciato freeride in mountainbike che solo per il suo nome va assolutamente nominato.
Se avete qualche giorno in più vi consigliamo una gita a Livigno, per un po’ di shopping tra le montagne, oppure prendete il Trenino Rosso del Bernina, da Tirano a Saint Moritz, per un romantico tour panoramico che saprà regalarvi panorami da lasciare senza fiato!

Dove Dormire

Per un weekend di lusso vi consigliamo il Grand Hotel QC Terme, uno splendido gioiello dell’architettura liberty che vi permetterà di accedere direttamente ai Bagni Nuovi, senza alcuna prenotazione, e vi accompagnerà, con tanto di Porche Cayenne, ai Bagni Vecchi. Gli ingressi sono naturalmente compresi nel prezzo, come la bottiglia di bollicine con tanto di fragole e praline che troverete in camera. E se questo non vi basta, QC Terme vi regala anche un evento beauty per farvi coccolare dai Maestri del Benessere e rendere ancora più romantica la vostra fuga d’amore. Mi raccomando, non perdetevi la colazione con panorama, oseremmo dire da cinque stelle, come l’hotel!

Dove mangiare





















La cucina valtellinese offre piatti tradizionali, preparati con ingredienti semplici che richiamano la storia e le peculiarità delle alpi. Molti sono i ristoranti dove poter gustare pizzoccheri e sciatt accompagnati da un buon bicchiere di Fursat, vino corposo e avvolgente che nasce dall’appassimento delle uve del Nebbiolo. Per una serata romantica vi consigliamo il Salone deiBalli. L’atmosfera raffinata, la musica del pianoforte in sottofondo  e una vista spettacolare rendono questo posto unico nella vallata. Oltre alla cucina tipica, provate i ravioli di zucca con amaretti e la tartar di bisonte, semplicemente deliziosi!
Se invece preferite un ambiente più rustico e “montano”, prenotate alla Baita da Mario, si trova salendo verso le piste da sci fino alla località Ciuk, per la più tipica delle cene valtellinesi a base di pizzoccheri, polenta, porcini e lardo. Nel periodo invernale scegliete lo Chalet dei Rododendri, sopra gli impianti sciistici di Bormio 2000. Chiedete ai proprietari di organizzarvi una salita al ristorante in motoslitta o gatto delle nevi, risalendo le piste da sci al tramonto, magia pura! Cenate a lume di candela e, se amate lo sport, potrete scendere fino in paese dalle piste, sci ai piedi e fiaccole in mano (naturalmente guidati da un maestro!) per un’esperienza davvero indimenticabile.
Condividi!

Come nasce questo blog!

Romantico Weekend nasce a luglio 2014 come progetto editoriale social di cinque professionisti iscritti al Master in Marketing e Comunicazione Digitale de Il Sole 24 Ore . Claudia Gallini, Edoardo Bellio, Luca Busetto, Maneula Spoto e Valentina De Giorgi sono le firme di questo blog dedicato a tutti coloro che amano viaggiare e conoscere le bellezze dell’Italia in chiave romantica.