venerdì 8 agosto 2014

La rievocazione storica del Toson D'Oro a Vasto

La rievocazione storica del Toson D'Oro a Vasto





Cari Romantici che sarete in Abruzzo nei prossimi giorni, vi segnaliamo un appuntamento interessante che potrebbe aggiungere ulteriore fascino al vostro weekend o alla vostra vacanza!!!
Fervono infatti i preparativi per la rievocazione storica del Toson d'Oro,giunta ormai alla sua XVIII edizione, in programma nel centro storico di Vasto sabato 9 e domenica 10 agosto, a partire dalle ore 21. 

La manifestazione fa rivivere i fasti della Casa D'Avalos, feudatari della Città del Vasto, nell'epoca in cui la città fu centro di attrazione per principi, nobili e alti prelati provenienti dall'Italia e dal resto d'Europa. 
In essa si commemora "la consegna dell'Onorificenza cavalleresca del Toson D'Oro" , avvenuta nel 1723, quando, con dispaccio dell'imperatore Carlo VI d'Asburgo, il marchese del Vasto, Don Cesare Michelangelo D'Avalos, fu incaricato di conferire al principe romano Fabrizio Colonna, il collare del Toson d'Oro quale riconoscimento dei servigi che la famiglia romana rese alla corte di Napoli. 
Il Toson d'Oro, o Vello d'Oro, che simboleggiava infatti la ricchezza, la grandezza e la libertà, divenne la più alta e ambita onorificenza europea, e fu conferita soltanto a sovrani, principi reali e ai personaggi della più illustre nobiltà europea.


La rievocazione storica prevede cortei di oltre 250 figuranti in abito settecentesco e culminerà, domenica sera, con la cerimonia della consegna dell'onorificenza nel Palazzo D'Avalos.
Il corteo storico, sabato sera, sarà preceduto da uno spettacolo a corte in onore della marchesa d’Avalos che animerà il centro cittadino con sbandieratori, musiche, danze, combattimenti con spade infuocate.
A vestire i panni del principe Fabrizio Colonna, destinatario del collare dell’Ordine del Toson d'Oro, sarà quest'anno Massimiliano Morra che, aggiudicatosi nel 2010 il titolo de “Il più bello d’Italia”, è oggi uno dei volti più noti delle fiction in Italia.

Se siete nei paraggi e avete voglia di passare una serata diversa, godendovi lo spettacolo di un borgo storico che si rituffa nei fasti del suo passato permettendo a chiunque di riviverli, allora partecipate a questa rievocazione storica e godeteveli l'esperienza!!
Un solo consiglio. La manifestazione richiama parecchio pubblico e certamente troverete traffico e sarà difficoltoso parcheggiare, per cui partite con largo anticipo e, nell'attesa, fatevi una passeggiata per il centro storico e magari gustatevi una buona cena in uno dei tantissimi ristoranti e pizzerie che si trovano sulla Loggetta Amblingh.





Condividi!

Come nasce questo blog!

Romantico Weekend nasce a luglio 2014 come progetto editoriale social di cinque professionisti iscritti al Master in Marketing e Comunicazione Digitale de Il Sole 24 Ore . Claudia Gallini, Edoardo Bellio, Luca Busetto, Maneula Spoto e Valentina De Giorgi sono le firme di questo blog dedicato a tutti coloro che amano viaggiare e conoscere le bellezze dell’Italia in chiave romantica.